• Italiano
  • Français
  • English
  • Português

CHI SIAMO

ENGIM

L’Ente nazionale Giuseppini del Murialdo nasce nel 1977 ispirandosi ai valori del santo torinese Leonardo Murialdo (1828-1900), fondatore della Congregazione di San Giuseppe.

 

ENGIM si pone al servizio dei giovani e dei lavoratori  in Italia e all’estero con attività formative e di orientamento, per lo sviluppo della loro professionalità e per la loro promozione personale e sociale.

 

ENGIM Internazionale è la sezione dell’ENGIM che realizza azioni di sostegno e progetti di cooperazione nei Paesi in via di sviluppo grazie alle competenze maturate in Italia, soprattutto nel campo della formazione professionale. Viene sempre privilegiata la cura e l’educazione integrale dei giovani attraverso attività scolastiche e formative, di aggregazione sociale, di accompagnamento e inserimento lavorativo.

 

ENGIM è riconosciuta come ONG ed è presente in 13 paesi: Albania, Romania, Ghana, Guinea Bissau, Mali, Sierra Leone, Argentina, Brasile, Cile, Colombia, Ecuador, Messico e India.

 

È membro del COP (Consorzio delle ONG piemontesi) e di FOCSIV (Federazione degli Organismi Cristiani di Servizio Internazionale Volontario).  Aderisce all’Associazione delle ONG italiane e a Concord Italia, la Piattaforma delle ONG italiane in Europa.

Sito Web Engim Internazionale PiemontePagina Facebook

Sito Web Engim Internazionale

GIUSEPPINI DEL MURIALDO

La Congregazione religiosa di San Giuseppe è nata a Torino nel 1873 nel Collegio Artigianelli per opera di San Leonardo Murialdo.

L’attenzione dei Giuseppini è rivolta all’intera sfera nella quale i giovani si muovono e ai contesti con i quali vengono in contatto: famiglia, scuola, lavoro, con l’obiettivo di contribuire alla loro formazione e allo sviluppo dell’autoimprenditorialità.

 

I Giuseppini sono presenti in Guinea Bissau dal 1984, dove hanno fondato e gestiscono a Bula e Bissau due scuole professionali chiamate CIFAP (Centro Instrução Formação Artesanal Profissional),  tra le realtà più significative del paese nel campo della formazione professionale.

 

Oltre 200 giovani nei due centri frequentano corsi pluriennali di meccanica, elettricità, falegnameria, contabilità, edilizia civile, agricoltura, oltre a corsi brevi di informatica, saldatura, montaggio pannelli fotovoltaici e solari, tecnico hardware, taglio e cucito.

 

Ai Giuseppini, inoltre, è affidata la parrocchia di S. Antonio di Bandim in una zona periferica, densamente popolata della capitale. È un quartiere caratterizzato da  una popolazione con un’età media molto bassa, quasi esclusivamente composta di giovani e studenti spesso disoccupati., cui la città offre poche opportunità di impiego lavorativo.
I Giuseppini gestiscono inoltre scuole primarie con circa 900 alunni, un ambulatorio medico, il gruppo Caritas per i più bisognosi, il gruppo delle mamme con gemelli e altri gruppi e movimenti che coinvolgono circa 4000 giovani.

 

I Giuseppini prevedono forme di sostegno a distanza per sostenere le opere. Per approfondire vedi il sito degli Amici della Guinea Bissau

Sito web dei Giuseppini del Murialdo

Sito web dei Giuseppini in Guinea Bissau